Dietologia - Mio sito professionale

Vai ai contenuti

Menu principale:

Dietologia

DIETOLOGIA: LA GIUSTA ALIMENTAZIONE PER TE


Si fa ormai da parecchio tempo un gran parlare della linea, di come essere belli e attraenti, e non si sottolinea invece l’aspetto medico e i possibili rischi per la salute della patologia forse più diffusa al mondo: l’obesità.

Avere qualche chilo di troppo porta, intuitivamente, ad un affaticamento muscolare (immaginate di svolgere le attività quotidiane con uno zaino di 10 o di 20 kg. sulla schiena), ad un usura precoce delle articolazioni, ad un sovraccarico del circolo cardiovascolare, per non parlare della complicanza più frequente e seria, il diabete!

Chi fosse interessato, può usufruire presso il mio studio, del Servizio di Dietologia computerizzato, che permette l’elaborazione di un programma dietoterapico personalizzato, adattato cioè alle esigenze pratiche (per esempio, chi mangia fuori casa spesso a causa del lavoro) e alle abitudini alimentari del paziente (è inutile seguire una dieta “spartana” e mortificante, è meglio potere mangiare i cibi graditi).

La valutazione del paziente viene completata attraverso
un esame IMPEDENZIOMETRICO, che misura la massa magra, la massa grassa, la massa muscolare, l'acqua intracellulare e l'acqua extracellulare;
un esame PLICOMETRICO, ovvero la valutazione delle pliche muscolari e del grasso periviscerale;
un esame ANTROPOMETRICO, mediante la rilevazione di tutte le circonferenze corporee.

Per approfondimenti consiglio il portale dedicato

www.obesita.org


Uno sguardo particolare alla macrobiotica: chi fosse interessato può chiedere informazioni su questo stile alimentare e di vita differente, su come cambiare le proprie abitudini nutrizionistiche, sull’influenza del cibo sulla nostra salute.

Oltre che parlarne con me, chi volesse conoscere qualcosa di più su questo argomento, può collegarsi al sito

www.lasanagola.com

e reperire tutta una serie di informazioni molto interessanti sull’alimentazione a base di cereali, verdure, legumi e altro cibo di origine non animale.

Un ulteriore serie di informazioni è poi reperibile presso il sito del Progetto Diana, promosso dall’istituto Nazionale dei Tumori di Milano, che si occupa di valutare l’incidenza di una sana alimentazione macrobiotica nelle donne operate per tumore al seno. Per approfondire questo specifico argomento, e la macrobiotica in generale, potete cliccare il seguente link:

http://www.istitutotumori.mi.it/INT/cascinarosa/default.asp


 
Torna ai contenuti | Torna al menu